Umberto II, re

principe di Savoia (1904 – 1983) primogenito di Vittorio Emanuele III (v), fu Re d’Italia per abdicazione del padre dal 9 Maggio al 12 Giugno 1946, quando fu dichiarata la Repubblica grazie al referendum (v), e quindi esule in Portogallo. Essendo stata la casa Savoia una dei principali responsabili dell’avvento del fascismo, e non essendosi Umberto II mai esposto politicamente, Tono lo pone necessariamente fra i principali personaggi del ciclo di disegni dei Demopretoni (con vari nomignoli, i più comuni dei quali sono Berto Lana, o Bertolana – per la facilità con cui la lana si ingarbuglia – Bertin Lana come vezzeggiativo) e proprio a causa della mancanza di decisione lo disegna sempre con la "faccia di culo".