Il Portello

Il Portello, cioè l'antico porto che collegava Padova con Venezia tramite o canali ed il Brenta, città nella città dove fino a pochi anni fa ancora si parlva un dialetto diverso, molto vicino al veneziano, era un altro dei posti preferiti da Tono, anche per il suo carattere fortemente popolare.

Nell'opera che segue, una cera grassa realizzata su un supporrto litografico, in pratica uno studio di colore per una litografia, sia una vista del Portello da via Ognissanti: sulla destra il caratteristico porticato a colonne, mentre sulla sinistra si vede il grande complesso popolare chiamato La Nave, luogo notoriamente malfamato, dove si diceve anche la polizia aveva paura ad entrare. Sullo sfondo si staglia la Porta Portello, e nel cielo le caratteristiche figure di Tono, fantasmi di tanta beltà ...

 

Il PortelloIl Portello