Erotici

Sono stati qui raccolti alcuni disegni esplicitamente erotici, anche se in realtà in Tono l'erotismo è presente in molti dei suoi cicli con riferimenti femminili, come già in Brunalba, nell'Akreidea, in Circe, particolarmente nei Carmina Priapea ma anche nella Divina Commedia.

 Pur utilizzando, come in questi casi, raffigurazioni esplicite l'erotismo di Tono è sempre tale, senza mai cadere nella pornografia, che d'altra parte è sempre e solo in chi guarda.