Il Conte Ugolino

LA DIVINA COMMEDIA DI TONO ZANCANARO
POLO CULTURALE LE CLARISSE DI GROSSETO
DAL 29 APRILE AL 19 MAGGIO 2021

INFERNO, CANTO XXXIII, vv. 1-4

La bocca sollevò dal fiero pasto
quel peccator, forbendola a' capelli
del capo ch'elli avea di retro guasto.
Poi cominciò:...

Il Conte Ugolino

 

Dante colloca il Conte Ugolino nel nono cerchio dell’Inferno, con i traditori. Accusato di tradimento dall’Arcivescovo Ruggieri, capo dei ghibellini pisani, Ugolino fu imprigionato con due figli e due nipoti, vittime innocenti; lì furono lasciati morire di fame. Nel poema la testa di Ruggieri è divorata da Ugolino, ma non si risolve l'ambiguità sulla fine dei figli, che la tradizione vuole siano stati mangiati dal padre.

 

 left red arrow vedi opera precedente

    HomePage        vedi opera successiva right red arrow