Cina

Tono Zancanaro si reca in visita nella Repubblica Popolare Cnese nel 1956 come membro di una delegazion di artisti italiani, riportando un profondo effetto da questa esperienza, che lascerà tracce in tutto il suo lavoro negli anni a venire.

Nel 1987, due anni dopo la scompasa del maestro, una grande mostra è stata realizzata presso Palazzo Lanfranchi a Pisa, con la pubblicazione del volume TONO|Cina curato da Manlio Gaddi e con testi di Nicola Micieli (Tono Zancanaro: i disegni della Cina) e Giorgio Segato (Tono: viaggio in Cina).

Il 19 settembre 2014 a Canton sarà inaugurata una mostra retrospettiva con i fogli realizzati durante il soggiorno cinese, e completata con la presenza di cinque mosaici.

Altre informazioni possono essere trovate nel Glossario alla voce Cina.

Di seguito una selezione dei lavori realizzati nel 1956 durante il soggiorno cinese, suddivisi per comodità in categoria:

Le città 

Le persone

Pionieri e cinesine

Oggetti di vita quotidiana

Giocolieri e acrobati

 La danza della barca

 

La danza dei coltelli

La danza dei nastri

Dal tempio dei 500 Budda della corsa del tigre

Dalle grotte di iun Can

Ninfee e Fiori di Loto