Ombra del ProtoGibbo nella camera d'ospedale

1432Nel 1942 Tono viene ricoverato in ospedale con il sospetto di un grave male ai polmoni, per fortuna falso allarme, e nello stanzone in cui è ricoverato vede sul muro delle figure prodotte dalle ombre che entrano dalle finestre e dalle macchie di umidità presenti sui muri: queste figure daranno origine ai ProtoGibbi, e quindi alla figura del Gibbo.

I primi anni '40 sono anni dove la vena surrealista di Tono è maggiormente evidenziata, in questo disegno le gambe delle sedie sono formate da cerini, i "fuminanti" delle prime incisioni di Tono.

 

Ombra del ProtoGibbo nella camera d'ospedale, china a tratto del 1942 cm 16x22 - ASTZ 1432