Carlo Comini pioniere di Roncoferraro

Carlo Comini pioniere di Roncoferraro, china acquarellata del 1951Abbiamo già visto come Tono agli inizi degli anni '50 frequentasse le risaie mantovane nella zona di Roncoferraro e Barbassolo, dipingendo dal vivo la vita delle mondine, facendo i loro ritratti e quando capitava, siccome molte si portavano dietro i figli, facendo anche i ritratti a questi ragazzi, come quello presentato oggi dedicato al giovane Carlo Comini.

Molti anni dopo Carlo, Tono già scomparso, si ricordò del pittore che girava per la risaia, e da assessore alla Regione Lombardia cercò di fare un gemellaggio fra le risaie mantovane e le risaie cinesi, essendo in attuazione un piano di collaborazione con il grande paese cinese amato da Tono e soggetto di molti dei suoi lavori. Purtroppo in quel periodo successero i noti fatti di piazza Tienanmen, e tutto il progetto sfumò.

Carlo Comini pioniere di Roncoferraro, china acquarellata del 1951 cm 50 x 41 - ASTZ 1332