Ristorante AL CAVALLINO

Ristorante AL CAVALLINOQuando Tono era a Padova tutte le sera si andava al ristorante assieme a compagni e amici, fra i più frequentati Il Grottino, Il Pero, Da Genio, Il Boccadoro, e molti altri.

Però una o due volte a settimana si partiva per andare a cena a Cornuda, nel ristorante dell'amico Marino Donà, chioggiotto DOC. Si mangiava sempre ottimo pesce che Marino comperava ogni mattina nella natia Chioggia, si beveva e si chiaccherava fino a dopo l'ora di chiusura.

Il tavola per la cena era quello di famiglia, ma sistemato nella sala comune, dove siedevamo assieme alla moglie, ai figli e alle loro mogli. Eravamo sempre ospiti, e Tono ringraziava realizzando con tecnica litografica i menù per il locale, delle litografie  e delle cartoline da regalare ai clienti, come quella che oggi viene riportata per ricordare l'amico Marino Donà.

 

Ristorante AL CAVALLINO, litografia del 1966 cm 15,5x10