Cafè Flore

Cafè Flore, 1949Tono nel 1937 è a Parigi, ospite di parenti della madre, e vede Guernica all'Esposizione Universale, e conosce anche Picasso con cui stringe amicizia.

A Parigi conosce anche Leonor Fini (vedi nota nella sezione opere cliccando su questo collegamento) e con lei frequenta il Café Flore, tuttora esistente.

Il disegno di oggi è posteriore a quegli avvenimenti, la data riporta 1949, dimostrando l'importanza che la relazione aveva avuto per Tono, e mostra, sulla soglia del caffè un autoritratto giovanile con alle spalle una donna (Leonor o la recente Levana?) che lo abbraccia.

 

Cafè Flore, 1949, china a tratto 28x22 - ASTZ 1949