Caruseria

938Durante i suoi numerosi viaggi in Sicilia, ed in particolare a Capo d’Orlando (Messina) di cui è cittadino onorario, Tono ha sempre dedicato molto spazio ai giovani, ai carusi, cui ha dedicato centinaia di fogli, molti dei quali oggi custoditi proprio nella pinacoteca di Capo d’Orlando che di Tono Zancanaro porta il nome.

A Capo d'Orlando Tono conosce, fra gli altri, Calogero Collovà, fondatore della Galleria d'Arte Agatirio ed instancabile animatore culturale non solo della cittadina ma di tutta l'isola, innumerevoli sono le manifestazioni, non solo d'arte, di cui è stato promotore, ricordiamo in particolare la sua attività in difesa di villa Piccolo.

Calogero, della cui amicizia mi ha onorato, è morto il 9 agosto di qualche anno fa, e vogliamo rendergli omaggio con questo lavoro dove sono sono raffigurati quattro dei “carusi di Capo d’Orlando”: Pippo Saya, Pippo Letizia, Nino Catanese detto Gran Sceriffo, Vincenzino Costantino.

Ciao Calogero.

Caruseria, carboncino del 1952 cm 50,5x69 - ASTZ 938