Carmen

14249Tono ha collaborato, soprattutto con Sylvano Bussotti, per la realizzazione di molte scenografie e costumi di opere, fra cui la Carmen di Georges Bizet.

Carmen è un'opéra-comique in quattro quadri (così vengono chiamati da Bizet), o atti, di Georges Bizet, su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy. Tratta dalla novella omonima di Prosper Mérimée (1845), vi apporta delle modifiche salienti tra cui l'introduzione dei personaggi di Escamillo e Micaela, e il carattere di Don José, che nel romanzo viene descritto come un bandito rozzo e brutale.

Al libretto collaborò lo stesso Bizet che scrisse anche le parole della celebre habanera L'amour est un oiseau rebelle.

La sua prima rappresentazione avvenne all'Opéra-Comique di Parigi il 3 marzo 1875. Inizialmente l'opera non ebbe grande successo così che Bizet, morto tre mesi dopo la prima rappresentazione, non poté vederne la fortuna.

Di Carmen Tono ci lascia, fra gli altri lavori, questo ritratto immaginario.

 

Carmen, china a tratto s.d. cm 35,5x25 - ASTZ 14249