Palazzolo Akreide

1452È noto l'amore che Tono ha sempre portato per la Sicilia, in particolare per Capo d'Oralndo e la zona di Selinunte, ma ovviamente non solo.

Con Palazzolo Akreide il rapporto era non solo con la città barocca dalle radici greche, situata nei Monti Iblei e non distante dal fiume Anapo, e la Necropoli Rupestre di Pantalica, ma forse soprattutto con l'amico Antonino Uccello di cui visitava spesso la casa-.museo ed a cui sono state dedicate  anche diverrse opere. In particolare una serie di cinque disegni, china bianca al tratto su carta nera, sono stati dedicati a Palazzolo Akreide, il primo di questi lavori è stato presentato il 26 luglio  dedicato alla barocca chiesa di San Paolo, questo secondo lavoro presenta una serie di studi, sempre a china bianca su carta nera, dedicati all'antica colonia siracusana di Akrai

Palazzolo Akreide, china a tratto del 1962 dim. cm 23 x 31 - ASTZ 1452